Amazon Marketplace e l’Imposta sul valore aggiunto (IVA)

L'ufficio delle imposte tedesco sta dando la caccia ai commercianti di Amazon ed ebay

Vendete prodotti tramite ebay o Amazon Marketplace in Germania? Allora dovresti leggere attentamente questo articolo

Evasione fiscale attraverso Amazon Marketplace

Il problema con Amazon Marketplace ed ebay

Fino all’inizio del 2020, non era chiaro chi fosse soggetto all’IVA quando si vendeva merce su Amazon Marketplace in Germania. Non era stato deciso dalla Corte suprema dei Conti fino ad allora se Amazon stesso o il commerciante su Amazon Marketplace era tenuto a pagare le tasse in Germania. I principi dell’accertamento dell’onere fiscale si applica in definitiva anche ai commercianti che vendono merci su ebay.

La sentenza della Corte suprema dei Conti

In una decisione datata 29. Aprile 2020 la corte ha deciso che i commercianti che vendono beni a clienti finali tedeschi attraverso il sito web di Amazon Services Europe Sàrl (Amazon) nel modello “vendita da parte del commerciante, spedizione da parte di Amazon” (anche “fulfillment by amazon” o “spedizione paneuropea da parte di Amazon”) sono soggetti all’IVA in Germania a certe condizioni. Il destinatario del servizio di consegna della merce da parte del venditore non è Amazon, ma il cliente finale che ha ordinato e riceve la consegna.

Prequisiti per l’obbligo di IVA in Germania

La legge sull’IVA è stata standardizzata in Europa. Secondo la legislazione, una società straniera è soggetta all’IVA in Germania se una delle seguenti condizioni è soddisfatta:

  • Fornitura dei clienti in Germania o in altri paesi con prodotti stoccati in un magazzino tedesco
  • Superamento della soglia di fornitura di 100. 000 € (§ 3c UStG)
  • Rinuncia all’applicazione della soglia di fornitura di 100. 000 € per la Germania

Dove si paga l’IVA?

Molti commercianti che vendono prodotti a clienti tedeschi tramite Amazon Marketplace spesso non si rendono conto che diventano soggetti all’IVA nel corso delle loro attività commerciali in Germania. L’ufficio delle imposte tedesco raccoglie le cosiddette segnalazioni di controllo per ogni commerciante Marketplace, che sono poi utilizzate per confrontare le vendite effettuate in Germania con le vendite dichiarate in Germania. Se i parametri non corrispondono, l’IVA deve essere successivamente pagata in Germania sui beni venduti in Germania. Questo vale indipendentemente dal fatto che il commerciante abbia erroneamente già pagato l’imposta sulla merce nel proprio paese.

Le conseguenze per le imprese

Per le imprese, questa giurisprudenza della Corte suprema dei Conti ha lo svantaggio di rischiare di dover pagare l’IVA due volte sulla merce venduta. Succede ch l’IVA sulle vendite pagata nel proprio paese non può più essere recuperata.

Le conseguenze per gli amministratori delegati

Per gli amministratori delegati delle società che utilizzano la piattaforma Marketplace, ci sono anche svantaggi non trascurabili.

  • L’amministratore delegato è personalmente responsabile nei confronti dello stato tedesco per il pagamento dell’IVA, indipendentemente dal fatto che la società che gestisce sia a responsabilità limitata.
  • In genere viene anche avviato un procedimenti penale per evasione fiscale contro l’amministratore delegato. A seconda dell’ammontare dell’IVA non pagata in Germania, la reclusione è imminente.

La nostra raccomandazione

Si raccomanda vivamente di contattare un consulente fiscale tedesco così come un avvocato tedesco in modo tempestivo al fine di avere le proprie attività commerciali illuminate dalla visuale tedesca. I procedimenti fiscali penali possono quindi essere evitati in anticipo. Solo una difesa anticipata è efficace. L’avvocato Salvatore Barba di Monaco di Baviera ha già difeso più volte dei commercianti stranieri di Amazon Marketplace nei procedimenti penali fiscali tedeschi. Nella maggior parte dei casi, i procedimento penali sono stati archiviati già nella fase preliminare con la giusta strategia. Se si ha già ricevuto una lettera dall’ufficio delle imposte tedesco, ci contatti al più presto possibile qui in modo che possiamo fornirle la migliore consulenza e difesa legale possibile.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su xing
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Data protection
We, Barba & Partner Rechtsanwälte (Registered business address: Germany), process personal data for the operation of this website only to the extent technically necessary. All details in our privacy policy.
Data protection
We, Barba & Partner Rechtsanwälte (Registered business address: Germany), process personal data for the operation of this website only to the extent technically necessary. All details in our privacy policy.